Il progetto nato per educare e farci riscoprire le tradizioni

24.02.21 Pubblicazione Graduatoria 

1° Concorso di EtnoFotografia

scopri di più

Formare, Informare, Educare allo studio delle Arti e dei Mestieri della tradizione sarda

Siamo sardi.
Siamo spagnoli, africani, fenici, cartaginesi,
romani, arabi, pisani, bizantini, piemontesi.
Siamo le ginestre d’oro giallo
che spiovono sui sentieri rocciosi
come grandi lampade accese.
Siamo la solitudine selvaggia,
il silenzio immenso e profondo,
lo splendore del cielo,
il bianco fiore del cisto.
Siamo il regno ininterrotto del lentisco,
delle onde che ruscellano i graniti antichi,
della rosa canina, del vento,
dell’immensità del mare.
Siamo una terra antica di lunghi silenzi,
di orizzonti ampi e puri, di piante fosche,
di montagne bruciate dal sole e dalla vendetta.

Noi siamo sardi.

Grazia Deledda

Progetti Didattici

La proposta didattica, grazie al supporto di personale specializzato e di Artigiani locali, prevede il coinvolgimento dello studente in un processo di apprendimento graduale con l’ausilio di supporti tecnologici specifici e attività interattive, pensate e strutturate per diverse fasce d’età, volte a formare e stimolare la conoscenza e la ricerca delle radici culturali del territorio.

L’Arte del Gioiello

La sezione del Museo del Costume e delle Tradizioni popolari di Nuoro dedicata al Gioiello ci introduce a quel mondo simbolico ed identitario che tale manufatto rappresenta, oggetto prezioso a livello materiale ma soprattutto ricco di significati riconosciuti e condivisi.

La Vita del Pastore

Nelle sale del Museo, la vita del pastore è ricostruita seguendo l’esperienza quotidiana e le fasi salienti di un mestiere, che rievoca i primi abitatori della Sardegna e che caratterizza fortemente ancora oggi la struttura sociale del nostro territorio.

Il Mondo del Pane

La collezione dei pani del Museo, frutto di una accurata ricerca su tutto il territorio della Sardegna, fa comprendere l’importanza che questo alimento continua a rivestire nella vita delle comunità.

Dall’Ordito all’Abito

Le sale dedicate ai manufatti tessili e agli abiti della tradizione ci raccontano le trasformazioni dei materiali e delle forme avvenute nei secoli, influenzate dall’avvicendarsi di popoli e di culture differenti.

Concorso Fotografico

L'EtnoFotografia e il linguaggio della luce

Partecipa al 1° Concorso di EtnoFotografia.
Ricchi premi ti aspettano.

Covid-19 – ultimo aggiornamento 20.11.2020:

Stante l’aggravarsi dello stato pandemico in atto, valutate le oggettive difficolta di carattere sanitario, sociale ed emozionale, visto il dpcm del 03.11.2020, ai sensi dell’art. 14 del presente regolamento, si comunica che:

1) ai fini della partecipazione al concorso la visita guidata al museo non è più un requisito vincolante;

2) i termini di scadenza del cronoprogramma sono stati prorogati. Pertanto la consegna degli elaborati potrà essere effettuata entro lunedì 4 gennaio 2021.

Lo staff sarà disponibile, su richiesta, per eventuali approfondimenti e chiarimenti.  

Percorsi culturali, Turismo attivo e Laboratori esperienziali

T'Essere ISRE ti condurrà alla scoperta del territorio e della sua identità

Il nostro staff

Luca Lapia

Direttore del Progetto
Coordinatore
Settore Prodotti e Servizi

Amedeo Bianchi

Responsabile
Marketing e Comunicazione
Coordinatore
Concorso Etno-Fotografico

Elisa Bassu

Responsabile
Social Media Marketing
Coordinatrice
Settore Didattica

Rosa Maria Pilliu

Responsabile
Segreteria Organizzativa
Coordinatrice
Settore Turistico Esperienziale

Partner Istituzionali e Commerciali